• Patenti superiori - Autoscuola Cestari

Patenti superiori

Patenti categorie C e C1

Le patenti di categoria superiore sono: C1, C, D1 e D. La C1 e la C sono le patenti che permettono di guidare autocarri e trasportano cose, mentre le patenti D1 e D sono quelle degli che permettono di guidare gli autobus: per gli autisti di professione, è necessario conseguire anche la Carta di Qualificazione del Conducente.

La patente C è tra le più richieste perché abilita alla guida degli autocarri  adibiti al trasporto cose. Dal 19 gennaio 2013, per guidare gli autocarri di limitato tonnellaggio, è possibile conseguire la patente C1, che è una patente dunque “più piccola” rispetto alla C. Per conseguire la C1 e la C occorre avere la patente B. Sia l’esame teorico che l’esame pratico però sono diversi da quelli della patente B, per questo motivo occorre sostenerli entrambi.

La validità è di 5 anni fino ai 65 anni, ma successivamente le patenti C e D prendono due strade diverse.

Veicoli che si possono guidare con la patente C:

  • veicoli della categoria B;
  • autoveicoli per trasporto di cose aventi massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate, anche trainanti un rimorchio leggero.

Veicoli che si possono guidare con la patente C1:

  • veicoli della categoria B;
  • autoveicoli per trasporto di cose aventi massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate e fino a 7,5 tonnellate, anche trainanti un rimorchio leggero;
  • macchine operatrici eccezionali.

Patenti categorie D e D1

La patente D (che comprende anche la B) abilita alla guida di autoveicoli per trasporto di persone con numero di posti superiori a 9 compreso quello del conducente (autobus), ma solo per uso proprio. Per guidare autobus e scuolabus occorre conseguire la CQC persone. La patente D1 permette invece di guidare autobus limitati di dimensione, i cosiddetti “minibus” che sono autobus con numero di posti passeggeri superiore a 8 ma inferiore o uguale a 16.

L’età minima per il conseguimento è di 21 anni per la D1 e di 24 per la D: deve essere rinnovata ogni 5 anni fino a 60 anni di età, poi ogni anno presso la Commissione Medica Locale fino ai 68 anni; dopo non è più possibile guidare autobus.

Estensioni E

Si tratta di un’estensione delle patenti B, C1, C, D1 e D che permettono il traino di rimorchi e semirimorchi non leggeri (ovvero di massa massima autorizzata superiore a 750 kg) ai veicoli per i quali si è ottenuta l’abilitazione di guida. L’estensione si ottiene sostenendo una breve prova orale e un esame pratico su veicolo specifico.

B+E= complessi di veicoli composti da: motrice di categoria B + rimorchio o semirimorchio non leggeri: questi ultimi devono avere massa massima autorizzata non superiore a 3500 kg;

C1+E= complessi di veicoli: motrice di categoria B o C1 + rimorchio o semirimorchio non leggero. La massa autorizzata del complesso non può superare i 12000 kg;

C+E= motrice di categoria C + rimorchio o semirimorchio non leggero;

D1+E= motrice di categoria D1 + rimorchio non leggero;

D+E= motrice di categoria D + rimorchio non leggero.

Con noi, il risultato è garantito!

3 + 5 = ?